Come pulire al meglio le scale in legno

Come pulire al meglio le scale in legno

Come pulire al meglio le scale in legno, mantenendo inalterate nel tempo le loro caratteristiche estetiche? In questo pratico articolo, ci proponiamo di offrirti alcuni suggerimenti generali per operare nel modo corretto, così da garantire un adeguato grado di igiene alle tue scale in legno senza alterare la loro tipica finitura né tantomeno la loro funzionalità.

Per informazioni più specifiche, in particolar modo sulle scale installate dalla nostra azienda, il nostro team è sempre a tua completa disposizione per offrirti l’opportuno supporto in post-vendita: non esitare dunque a contattarci!

Per pulire al meglio le scale in legno dovrai prima di tutto tenere presente che tale operazione deve essere svolta in modo regolare, così da evitare inutili accumuli di sporcizia che potrebbero inficiare il manufatto. Intervenendo in modo sistematico, garantirai alle tue scale la bellezza e la raffinatezza che le contraddistinguono anche con il passare degli anni.

Vediamo dunque come procedere.

Prima regola per pulire le scale in legno: sbarazzarsi della polvere

Eliminare la polvere che si deposita sulle superfici delle tue scale in legno è la prima e fondamentale operazione. Ricorda infatti che, se non rimossa con regolarità, la polvere potrebbe graffiare la finitura superficiale della scala, in particolar modo a livello dei gradini che, per loro natura, vengono calpestati spesso.

Per operare al meglio, utilizza un panno cattura-polvere di buona qualità. Potrai optare per il classico panno bianco ad azione elettrostatica così come per il tipico panno imbevuto di detergente delicato, che rilascia una piacevole profumazione nell’aria.

Rimuovi la polvere non soltanto dai gradini ma anche dal corrimano e dagli interstizi, prestando particolare attenzione agli angoli in cui la sporcizia si annida più facilmente.

Procedi al lavaggio della scala in legno

Una volta attentamente eliminata la polvere dalle superfici, potrai procedere al lavaggio della tua scala in legno. Questa operazione dovrebbe sempre avvenire con l’ausilio di un panno umido, mai abrasivo. La microfibra è in questo senso un’ottima soluzione per evitare di stressare inutilmente la superficie in legno o addirittura di danneggiarla.

Ricorda inoltre che impregnare il panno d’acqua non è mai necessario: sarà infatti sufficiente inumidirlo e strizzarlo bene finché non smette di gocciolare, e passarlo poi con delicatezza nella direzione delle venature del legno.

Utilizza prodotti nutrienti per il legno

L’ultima operazione che ti permetterà di pulire al meglio le tue scale in legno riguarda l’utilizzo di prodotti appositi, che nutrono il legno senza lasciare residui e che contribuiscono al mantenimento delle sue condizioni ottimali. Si tratta, tipicamente, di prodotti che ridonano vita alle superfici.

Controlla sempre con attenzione l’etichetta del prodotto e segui alla lettera le indicazioni riportate. Utilizzati nel modo corretto, questi prodotti incrementano in modo sensibile la longevità del legno.

Se sei incerto in merito a come procedere, la miglior cosa da fare è contattare i produttori della tua scala in legno e richiedere assistenza.

Anche in questo senso, gli esperti di Le Scale della Corte sono a tua disposizione!