Ecobonus e ristrutturazioni: come ottenere una detrazione fiscale sull’acquisto di scale

Ecobonus e ristrutturazioni: come ottenere una detrazione fiscale sull’acquisto di scale

Stai pensando di acquistare o ristrutturare una scala e non sai come puoi ottenere la detrazione fiscale 2020?

Ti ricordiamo che anche per questo anno la Legge di Bilancio 2020 ha dato conferma dello sgravio fiscale pari al 50% su interventi edili che riguardano scale, ringhiere e soppalchi.

In questo articolo, ti spieghiamo come potrai usufruire e richiedere l’ecobonus seguendo questi semplici passi.

  1. Modalità di pagamento bonus fiscale

È fondamentale che il pagamento sia effettuato attraverso un bonifico bancario o postale con una ritenuta pari all’ 8%.

Devono sempre essere compilati i campi della causale del versamento, il codice fiscale o partita iva dell’azienda che esegue i lavori che è beneficiaria del bonifico e infine è importante inserire il proprio codice fiscale per poter ottenere lo sgravio fiscale.

Nel campo causale dovrà essere riportata la seguente dicitura:

Lavori edili articolo 16-bis del Dpr 917/1986. Pagamento fattura (numero e data) a favore di (ragione sociale e partita iva fornitore) e il codice fiscale del beneficiario.

  1. Presenta la domanda per l’ottenimento della detrazione fiscale scale

Come ultimo passaggio per poter accedere a questo ecobonus scale dovrai presentare la dichiarazione dei redditi al CAF o a un professionista del settore, i quali avranno bisogno delle copie delle fatture, pagamenti effettuati e ulteriore documentazione legata all’autorizzazione dei lavori.

 

Chi beneficerà di questi incentivi fiscali sulle scale?

Questo bonus fiscale potrà essere sfruttato da tutti i residenti in Italia che sono soggetti a IRPEF e tutti coloro che necessitano di eseguire dei lavori nei confronti dell’immobile che posseggono una proprietà, locazione in affitto o comodato d’uso e usufrutto. Inoltre, possono ottenere la detrazione fiscale le attività d’impresa soggette a IRPEF come le società operative, imprese individuali, società semplici, società in nome collettivo e imprese familiari.

Se vuoi ottenere maggiori informazioni riguardo le detrazioni fiscali sulle scale, non esitare a contattare gli esperti di Le Scale della Corte che saranno sempre a tua disposizione!